Musée Saint-Raymond, musée des Antiques et de l'archéologie de Toulouse
MSR_Toulouse

msrtoulouse

Place Saint-Sernin. Tél. : 05 61 22 31 44. Ouvert 7/7. 10:00-18:00. Gratuit pour les - de 18 ans. Gratuit pour tous chaque 1er dimanche du mois.

 

Newsletter




Chiragan

Monete

All’epoca romana, la moneta era, come oggi, un oggetto della vita quotidiana; tutte le categorie sociali sono in contatto con essa. Oltre alla sua funzione economica, è uno strumento di propaganda al servizio del potere in luogo. Ogni nuovo imperatore conia una moneta con il suo nome quando...

Augusto

Questo ritratto di Augusto è anche quello del primo imperatore della storia di Roma, erede e pronipote di Giulio Cesare. Fino alla fine del suo regno, Augusto viene rappresentato con questa immagine ; a più di settanta anni, durante gli ultimi anni della sua vita, Augusto assomiglia ancora...

Bacco

Questa statuetta rappresenta il giovane dio Bacco, il Dioniso dei Greci. Si ispira allo stile di Prassitele, il famoso scultore greco del IV secolo a.C.   I lunghi capelli sono raccolti, al di sopra della fronte, dalla mitra, benda che faceva da diadema e simbolizzava la regalità dei sovrani...

Venere di Martres-Tolosane

L’Afrodite di Cnido è un’opera dello scultore greco Prassitele che visse nel IV secolo a.C. Questa statua conobbe un successo considerevole durante tutta l’Antichità. Non era di bronzo ma tagliata nel marmo dell’isola di Paros, nel mar Egeo. Probabilmente, Nicias, un famoso pittore, l’aveva...

Massimiano

Questo ritratto rappresenterebbe Massimiano Erculio Viene segnato dalla potenza : un cranio stretto nella parte superiore, piccoli occhi con uno sguardo sotto pesanti palpebre, zigomi ossuti, guancie solcate, una mandibola inferiore potente e un grosso collo. Questo fisico assomiglia a quello...

Ercole e Gerione

Il ciclo delle fatiche di Ercole è un insieme unico, opera di uno stesso studio di scultori che lavorano secondo i principi caratteristici dell’ Asia Minore veicolati in Occidente. La sfida che oppone Ercole e Gerione ci conduce a Sud della penisola iberica, nell’attuale Andalusia. L’eroe deve...

Igea e Esculapio

La presentazione di un personaggio in un supporto circolare, che ricorda uno scudo, era molto apprezzata all’epoca romana. Numerosi medaglioni, che raffiguravano generalmente divinità del pantheon greco-romano o orientale, ornavano la villa di Chiragan. Questa coppia viene formata di Igea,...

Sconosciuta

La modernità dei volumi di questa testa è eccezionale e, da sempre, si impose all’ammirazione. Non si conosce un equivalente all’acconciatura di questo ritratto. I capelli, molto lunghi, sono raccolti sulla nuca e coprono le tempie e le orecchie. Quasi tutta la capigliatura viene rinchiusa in un...

Settimio Severo

Il secolo degli Antonini finisce nel 192 con l’assassinio dell’imperatore Commodo. Dopo i corti regni di Pertinace e di Didio Giuliano, Settimio Severo inaugura una nuova dinastia. Originario di Leptis Magna, in Africa romana, favorisce particolarmente questa città, considerevolmente...

Ragazza

Questo ritratto è molto delicato e di grande qualità. Fa parte di un insieme di effigi private che si possono collocare nell’epoca dell’imperatore Adriano. Gli occhi lisci permettono di datare quest’opera prima del 130 giacché le incisioni dell’iride e della pupilla non appaiono prima di quella...

Capo di Vulcano

Testa di Vulcano proveniente da un medaglione    Chiragan. Scavi del 1826. Inv. Ra 34 d (ex 30503).      Fine del III secolo.     Dio del fuoco e delle forge, Vulcano ha in capo un grosso berretto da operaio. La sua espressione sorprendente viene...

Ratto di Proserpina

Rilievo del ratto di Proserpina Originale conservato nel museo Saint-Raymond, museo delle Antichità di Toulouse Inv. 30358      Stile neoattico ; Alto Impero.          Si tratta di un marmo bianco di 43 centimetri per 46 e spesso di...